Una nuova presentazione in occasione della Giornata internazionale contro l’omofobia e la transfobia

Sono lieta di segnalare che giovedí 17 maggio 2018, alle ore 18, proprio in occasione della Giornata internazionale contro l’omofobia e la transfobia, avrà luogo la presentazione di “Incontrare le Persone LGB” presso il Palazzo delle Paure di Lecco.

L’incontro, aperto al pubblico e organizzato dall’Associazione Renzo e Lucio GLBTS in collaborazione con l’Ordine degli Psicologi della Lombardia, sarà condotto da Katia Sala, direttrice editoriale di Tele Unica.

Insieme con me, a presentare il nuovo manuale sulla consulenza alle persone lesbiche, gay e bisessuali e a rispondere alle vostre domande, Chiara Cavina e Serena Cavina Gambin. Vi aspettiamo con gioia e orgoglio!

Condividilo:

OLTRE IL PREGIUDIZIO
Ascoltarsi per ascoltare: omosessualità e relazione di aiuto

Nuova edizione SABATO 14 e DOMENICA 15 MAGGIO 2016

 Per informazioni e iscrizioni clicca QUI

Come operatori della relazione d’aiuto, nel corso della nostra esperienza professionale, abbiamo incontrato o incontreremo persone omosessuali.
Lavorare in modo rispettoso ed efficace con lesbiche e gay presuppone una buona consapevolezza dei meccanismi del pregiudizio – sia interiorizzato sia sociale – che agiscono tanto nella persona omosessuale quanto nell’operatore. Anche quando pensiamo di non avere preconcetti, infatti, spesso non ci accorgiamo che il pregiudizio sa prendere invece forme sottili delle quali non siamo consapevoli. Di fronte all’omosessualità, come succede nei confronti di tutte le minoranze, è facile infatti scivolare in presupposti, schemi e stereotipi che rischiano di rafforzare il nascondimento delle persone omosessuali, provocando in loro ulteriore sofferenza.

Obiettivo del seminario teorico-esperienziale è quello di fornire a tutti gli operatori della relazione di aiuto gli strumenti di base per riconoscere i propri presupposti e per lavorare con maggiore competenza con i temi dell’omosessualità, dell’orientamento sessuale e delle diverse forme di omofobia.

Al termine del seminario verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

 

A chi è rivoltopsicologi, psicoterapeuti, counselor, mediatori familiari, operatori della relazione d’aiuto

Orari: sabato 10.00/13.30  14.30/18.30   domenica 9.00/13.00  14.00/17.30

Dove: a Milano in via Romolo Gessi, 70 (mappa)

Come arrivare: Autobus 50 / 58 / 61 / 90 / 91 – Tram 14 – MM1 Wagner – MM2 Sant’Agostino

Costi: per iscrizioni entro il 15 Aprile 2016: 175 euro (IVA inclusa); per iscrizioni successive al 15 Aprile 2016: 200 euro (IVA inclusa); per partecipanti che avessero già frequentato il seminario è prevista una riduzione del 20%.

Modalità di iscrizione e rimborso
L’iscrizione prevede il versamento dell’importo indicato via bonifico bancario con causale “Iscrizione seminario 14-15 Maggio 2016”  (clicca QUI per richiedere i riferimenti e le coordinate bancarie).

Successivamente all’iscrizione, in caso di rinuncia entro il 30 Aprile 2016, verrà restituito il 50% dell’importo versato; in caso di rinuncia successiva al 30 aprile 2016, la quota di iscrizione non verrà restituita.

Nel caso il seminario non venisse attivato per il mancato raggiungimento di un numero minimo di partecipanti, la quota di iscrizione versata verrà restituita per intero.

Per ulteriori informazioni e iscrizioni clicca QUI

Condividilo:

Nuova edizione del seminario di formazione per operatori della relazione di aiuto

OLTRE IL PREGIUDIZIO

Ascoltarsi per ascoltare: omosessualità e relazione di aiuto

QuandoSABATO 17 e DOMENICA 18 OTTOBRE 2015

A chi è rivolto:  counselor, psicologi, psicoterapeuti, mediatori familiari

Dove: a Milano, presso la sede dell’associazione Consapevolmente, via Mauro Macchi 44

Come operatori della relazione d’aiuto, nel corso della nostra esperienza professionale, abbiamo incontrato o incontreremo persone omosessuali.
Lavorare in modo rispettoso ed efficace con lesbiche e gay presuppone una buona consapevolezza dei meccanismi del pregiudizio – sia interiorizzato sia sociale – che agiscono tanto nella persona omosessuale quanto nell’operatore. Anche quando pensiamo di non avere preconcetti, infatti, spesso non ci accorgiamo che il pregiudizio sa prendere invece forme sottili delle quali non siamo consapevoli. Di fronte all’omosessualità, come succede nei confronti di tutte le minoranze, è facile infatti scivolare in presupposti, schemi e stereotipi che rischiano di rafforzare il nascondimento delle persone omosessuali, provocando in loro ulteriore sofferenza.

Obiettivo del seminario teorico-esperienziale è quello di fornire a tutti gli operatori della relazione di aiuto gli strumenti di base per riconoscere i propri presupposti e per lavorare con maggiore competenza con i temi dell’omosessualità, dell’orientamento sessuale e delle diverse forme di omofobia.

Il seminario è organizzato da Arka Associazione ed è accreditato presso AssoCounseling.

Orari: sabato 10.00/13.30  14.00/19.00  domenica 9.00/13.00  14.00/18.00

Numero massimo di allievi: 14

INFORMAZIONI e ISCRIZIONI presso Arka Associazione raggiungibile QUI

ATTENZIONE: è stata prorogata la tariffa scontata per iscrizioni entro al 25 di settembre

Condividilo:

Un nuovo workshop rivolto ai genitori presentato e organizzato per la prima volta a Torino.

Che cosa succede quando due donne o due uomini si innamorano e uno dei due ha già figli?
E quando hanno figli tutti e due?
Chi è “l’altro/a” per i figli? Che ruolo ha?
Come può la coppia sopravvivere alla presenza di figli, ex mariti, ex mogli, ex suoceri?

All’interno del seminario cercheremo le risposte possibili a queste domande.
Vedremo inoltre:

  • come proteggere la relazione di coppia e tenere conto delle esigenze dei figli;
  • come riconoscere e gestire i conflitti prodotti da esperienze diverse tra loro, quando la coppia ha al suo interno un solo genitore;
  • come attivare le risorse personali e della coppia per fronteggiare le difficoltà prodotte dalla complessità del gruppo familiare;
  • quali strategie aiutano le relazioni di coppia a vivere all’interno di sistemi familiari complessi.

Destinatari/e: genitori omosessuali e partner.

Metodologia: il seminario sarà condotto integrando alcune parti teoriche e parti esperienziali.

Quando e Dove: sabato 18 aprile 2015 14.30 – 19.30 e domenica 19 aprile  9.00 – 13.00 a Torino.

Costo: 95 euro a persona; per chi si iscrive entro il 22 marzo, tariffa scontata a 85 euro.

Numero partecipanti: min 10, max 14 persone.

Il worshop è organizzato da Rete Genitori Rainbow.

Ideazione e conduzione: Daniela Ciriello, psicologa, psicoterapeuta, arteterapeuta e counselor, lavora da 20 anni sui temi dell’omosessualità, dell’omogenitorialità e dell’omofobia. Autrice di “Oltre il Pregiudizio” (Il Dito e La Luna, 2000), primo libro di approccio psicologico pubblicato in Italia sull’omogenitorialità.

INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI QUI

 

 

Condividilo:

Nuova edizione del seminario di formazione per operatori
della relazione di aiuto organizzato dall’Associazione Arka

Quando: SABATO 11 e DOMENICA 12 OTTOBRE 2014

A chi è rivolto:  counselor, psicologi, psicoterapeuti, mediatori familiari

Dove: a Milano, presso la sede dell’associazione Consapevolmente, via Mauro Macchi 44

Come operatori della relazione d’aiuto, nel corso della nostra esperienza professionale, abbiamo incontrato o incontreremo persone omosessuali.
Lavorare in modo rispettoso ed efficace con lesbiche e gay presuppone una buona consapevolezza dei meccanismi del pregiudizio – sia interiorizzato sia sociale – che agiscono tanto nella persona omosessuale quanto nell’operatore. Anche quando pensiamo di non avere preconcetti, infatti, spesso non ci accorgiamo che il pregiudizio sa prendere invece forme sottili delle quali non siamo consapevoli. Di fronte all’omosessualità, come succede nei confronti di tutte le minoranze, è facile infatti scivolare in presupposti, schemi e stereotipi che rischiano di rafforzare il nascondimento delle persone omosessuali, provocando in loro ulteriore sofferenza.

Obiettivo del seminario teorico-esperienziale è quello di fornire a tutti gli operatori della relazione di aiuto gli strumenti di base per riconoscere i propri presupposti e per lavorare con maggiore competenza con i temi dell’omosessualità, dell’orientamento sessuale e delle diverse forme di omofobia.

Il seminario è organizzato da Arka Associazione ed è accreditato presso AssoCounseling.

Orari: sabato 10.00/13.30  14.00/19.00  domenica 9.00/13.00  14.00/18.00

Numero massimo di allievi: 14

INFORMAZIONI e ISCRIZIONI presso Arka Associazione raggiungibile QUI

Condividilo:

Seminario di formazione per operatori della relazione di aiuto
organizzato dall’Associazione Arka

QuandoSABATO 24 e DOMENICA 25 MAGGIO 2014

A chi è rivolto:  counselor, psicologi, psicoterapeuti, mediatori familiari

Dove: a Milano, presso il LABORATORIO DELL’ESSERE, via Dugnani 1

Come operatori della relazione d’aiuto, nel corso della nostra esperienza professionale, abbiamo incontrato o incontreremo persone omosessuali.
Lavorare in modo rispettoso ed efficace con lesbiche e gay presuppone una buona consapevolezza dei meccanismi del pregiudizio – sia interiorizzato sia sociale – che agiscono tanto nella persona omosessuale quanto nell’operatore. Anche quando pensiamo di non avere preconcetti, infatti, spesso non ci accorgiamo che il pregiudizio sa prendere invece forme sottili delle quali non siamo consapevoli. Di fronte all’omosessualità, come succede nei confronti di tutte le minoranze, è facile infatti scivolare in presupposti, schemi e stereotipi che rischiano di rafforzare il nascondimento delle persone omosessuali, provocando in loro ulteriore sofferenza.

Obiettivo del seminario teorico-esperienziale è quello di fornire a tutti gli operatori della relazione di aiuto gli strumenti di base per riconoscere i propri presupposti e per lavorare con maggiore competenza con i temi dell’omosessualità, dell’orientamento sessuale e delle diverse forme di omofobia.

Il seminario è organizzato da Arka Associazione ed è accreditato presso AssoCounseling.

Orari: sabato 10.00/13.30  14.00/19.00  e  domenica 9.00/13.00  14.00/18.00

Numero massimo di allievi: 14

INFORMAZIONI e ISCRIZIONI presso Arka Associazione raggiungibile QUI

IL VOLANTINO DEL SEMINARIO è disponibile QUI

Condividilo:

Seminario di formazione per operatori della relazione di aiuto
organizzato dall’agenzia formativa Zefiro di Lucca

Come operatori della relazione d’aiuto, nel corso della nostra esperienza professionale, abbiamo incontrato o incontreremo persone omosessuali.
Lavorare in modo rispettoso ed efficace con lesbiche e gay presuppone una buona consapevolezza dei meccanismi del pregiudizio – sia interiorizzato sia sociale – che agiscono tanto nella persona omosessuale quanto nell’operatore. Anche quando pensiamo di non avere preconcetti, infatti, spesso non ci accorgiamo che il pregiudizio sa prendere invece forme sottili delle quali non siamo consapevoli. Di fronte all’omosessualità, come succede nei confronti di tutte le minoranze, è facile infatti scivolare in presupposti, schemi e stereotipi che rischiano di rafforzare il nascondimento delle persone omosessuali, provocando in loro ulteriore sofferenza.

Obiettivo del seminario teorico-esperienziale è quello di fornire a tutti gli operatori della relazione di aiuto gli strumenti di base per riconoscere i propri presupposti e per lavorare con maggiore competenza con i temi dell’omosessualità, dell’orientamento sessuale e delle diverse forme di omofobia.

Quando: SABATO 8 e DOMENICA 9 FEBBRAIO 2014

A chi è rivolto: psicologi, psicoterapeuti, counselor, mediatori familiari.

Dove: a Lucca, presso la sede della Cooperativa Zefiro, via delle Cornacchie 960/e – San Vito

Orari: sabato 9.30  13.30 / 15.00  19.00  e  domenica 9.00 – 13.00 / 14.00 – 17.00

Numero massimo di allievi: 14

INFORMAZIONI e ISCRIZIONI presso Agenzia Formativa Zefiro raggiungibile QUI.

 

Condividilo:

Joel Burns, consigliere comunale di Fort Worth, Texas, ha usato il tempo a sua disposizione nel corso di un’assemblea per parlare di adolescenti e bullismo omofobico, esponendosi personalmente e con enorme coraggio.
La testimonianza di Burns é forte e struggente e merita di essere ascoltata.
A partire da questo suo discorso, negli Stati Uniti è nata la campagna “It Gets Better”  alla quale hanno aderito numerose personalità della cultura, dello spettacolo e della politica tra cui il Presidente Barak Obama.

Condividilo:

Quando: SABATO 15 GENNAIO 2011

I modelli familiari, i legami con i genitori e con le figure educative importanti della nostra infanzia determinano le nostre relazioni nella vita adulta e i rapporti con i/le figli/e.

Questo incontro si concentrerà sull’esplorazione e sull’individuazione di quelle norme ricevute, spesso inconsapevolmente, durante l’infanzia che, anche quando non ce ne accorgiamo, influiscono nelle nostre relazioni sia con gli adulti sia con i bambini.

Orari e sede
Sabato 15 gennaio:  15.00/19.30 · Domenica 16 gennaio:  9.30/13.30
c/o Circolo di Cultura Omosessuale “Mario Mieli”, Via Efeso 2A, Roma

Per informazioni
L’incontro è organizzato dal gruppo Le Fenici della Lista Lesbica Italiana ed è rivolto a sole donne. Per informazioni scrivere a le_feniciATlistalesbica.it

Conduzione
Il workshop è ideato e condotto da Daniela Ciriello.

Condividilo:

Quando: SABATO 8 MAGGIO 2010

Lo scopo del seminario è approfondire il contatto e la conoscenza dei sentimenti della vergogna e della paura, offrendo l’opportunità, attraverso giochi individuali e di gruppo, di aumentare la consapevolezza e la buona gestione di questi due sentimenti nella vita quotidiana (rapporto con i figli e le figlie, con mariti ed ex-mariti, con i genitori, con gli insegnanti, ecc…).

Il lavoro proposto ha come scopo di aumentare il benessere lavorando insieme per rimuovere gli ostacoli che impediscono di vivere con agio e con orgoglio la propria identità.

NON E’ NECESSARIO AVER PARTECIPATO ALLA PRIMA PARTE DEL SEMINARIO, poiché verranno richiamati i concetti fondamentali sull’argomento, in modo da consentire, sia a chi si avvicina per la prima volta sia a chi ha già partecipato, di contattare o ri-contattare i contenuti del percorso.

Orari e sede
Sabato 8 maggio:  15.00/19.30 · Domenica 9 maggio:  9.30/13.00
c/o Circolo di Cultura Omosessuale “Mario Mieli”, Via Efeso 2A, Roma

Per informazioni
L’incontro è organizzato dal gruppo Le Fenici della Lista Lesbica Italiana ed è rivolto a sole donne. Per informazioni scrivere a le_feniciATlistalesbica.it

Conduzione
Il workshop è ideato e condotto da Daniela Ciriello.

Condividilo: